giovedì 30 novembre 2017

Orto a novembre, uno sbadiglio dopo l'altro.

Cocciniglie bastarde. Ho tolto due verze e due cavoli neri che erano completamente ricoperti di parassiti. Altro vento, freddo vero, pioggia non li hanno spaventati e ho dovuto togliere la pianta intera e buttarla lontano (non nel compost!). I cavoli erano anche tutti rosicchiati, forse per colpa di bruchi o cavolaie (queste sono le farfalle bianche, carine ma divoratrici di cavoli). Le lumache non ci sono più, nell'orto son rimasti moltissimi gusci vuoti. Siccome fa freddo, abbiamo comprato un cappuccio di tessuto non tessuto per imbacuccare Limone, che abbiamo spostato vicino a casa, riparato: niente albero di natale in salotto, quest'anno. E poi a sorpresa è fiorito il nasturzio, da non crederci!