lunedì 24 settembre 2018
ultimo aggiornamento:

Orticoltura naturale e metodi naturali.

Orticoltura naturale e metodi naturali: cura delle piante
Coltivare un orto, biologico e naturale, è una cosa facilissima, non serve conoscere la chimica, aver capito la fisica o essere laureati in chissà cosa. L'orto però è considerato spesso alla stregua di un passatempo per collezionisti di ortaggi o per pensionati annoiati o per casalinghe all'antica. Detta così sembra di doverci passare tutto il giorno! Invece un orto è un piccolo mondo vivo, una volta impostato possiamo accompagnarlo nella sua crescita naturale. Ma che cosa significa “naturale” quando vogliamo coltivare un orto per mangiare biologico fatto in casa?

martedì 18 settembre 2018
ultimo aggiornamento:

Elle e Alli al Macrolibrarsi Fest 2018 a Cesena.

Elle e Alli al Macrolibrarsi Fest
Il 15 settembre io e Alli siamo andati finalmente al Macrolibrarsi Fest, la festa di compleanno di Macrolibrarsi. Macrolibrarsi è un negozio online, nato dalla casa editrice Gruppo Macro, quindi vende tanti libri sul tema del benessere, ma anche molti prodotti biologici ed ecologici, non solo cibo, cioè, ma anche prodotti di uso quotidiano e per la pulizia della casa e del corpo.

Per me e Alli, da quando è iniziato il nostro passaggio graduale al biologico, Macrolibrarsi è diventato il punto di riferimento per quei prodotti che nella nostra bottega bio di fiducia (in un paese non lontano da dove abitiamo) non ci sono e non possono essere ordinati. E poi ci sono sempre quei periodi in cui l'unico momento in cui possiamo andare a fare la spesa è dopo cena, quindi un negozio online come Macrolibrarsi è comodissimo e altrettanto di fiducia.

Per questo L'orto di Elle e Alli si è affiliato a Macrolibrarsi e per questo ci tenevamo ad andare una buona volta alla festa di compleanno del negozio fisico a Cesena, nato cinque anni or sono (e poi Cesena non è lontano dal mare).

lunedì 10 settembre 2018
ultimo aggiornamento:

La vita è un ciclo. Storia di un melone.

Coltivare meloni nell'orto biologico
Questo melone di cui voglio raccontare la storia l'abbiamo comprato di rientro dalle vacanze, l'anno scorso, in Sardegna, a maggio. Era un melone retato, giallo fuori, arancione dentro. Buonissimo. Oramai io e Alli, quando mangiamo un frutto o un ortaggio buonissimo abbiamo un solo pensiero, e questo pensiero non è: compriamolo ancora. Questo pensiero è: conserviamo i semi per coltivarlo nel nostro orto biologico.
Così inizia la vera storia di questo melone.

lunedì 3 settembre 2018
ultimo aggiornamento:

Orto di agosto: riassunto di fine mese.

Orto di agosto: finalmente i pomodori!
L'orto di agosto se l'è cavata da solo, non perché noi siamo stati via, ma perché noi eravamo troppo impegnati a raccogliere. Non scrivo tutti i giorni sul diario dell'orto, ma ad agosto ho scritto ancor meno, perché bastavano poche frasi “raccolti pomodori, raccolti meloni, raccolte zucchine, raccolti cetrioli”, tutte uguali ogni giorno, o quasi. Vediamo nel dettaglio cos'è successo nell'orto di agosto.